Minacce di morte al nostro candidato a sindaco

A tre giorni dalle elezioni, ancora una volta bisogna intervenire per richiamare la coscienza civile di quanti usano il linguaggio mafioso per compiere atti infimi. L'oscuro e vigliacco linguaggio delle intimidazioni non può e non deve appartenere ad una società democratica e culturalmente avanzata quale è Galatro.
Con profondo sdegno, abbiamo appreso stamane l'ennesimo vile atto intimidatorio nei confronti di Galatro Viva.
Presso l'abitazione del nostro candidato a sindaco, Nicola Marazzita, è stata recapitata una busta contenente 5 proiettili ed una lettere minatoria con minacce di morte che intimava al ritiro della candidatura.
L'ignobile gesto è stato immediatamente denunciato presso la Stazione dei Carabinieri di Galatro, che sono prontamente intervenuti.
Questo gesto intimidatorio non scalfisce minimamente le nostre posizioni, anzi ci darà maggiore impulso e più forza per affermare i nostri principi.
Pertanto ci sentiamo vicini a Nicola ed esprimiamo tutta la nostra solidarietà.
Diciamo "NO" ad ogni forma di violenza per l'affermazione della legalità.


                                                                                                                Gli amici di
                                                                                                              "Galatro Viva"
Minacce di morte al nostro candidato a sindaco Minacce di morte al nostro candidato a sindaco Reviewed by galatroviva on 11:42 Rating: 5
Powered by Blogger.